Immobilquiz.it - il primo portale con tutti i quiz per l'esame da agente immobiliare
il primo portale con tutti i quiz per l'esame da agente immobiliare
Immobilquiz.it - il primo portale con tutti i quiz per l'esame da agente immobiliare

Estimo

Ricarica la scheda
Estimo
Quanti giorni prima dell'effettivo inizio dei lavori si deve presentare la D.I.A.?
  • 15 giorni
  • 20 giorni
  • 30 giorni
Entro quanti giorni dall'ultimazione dei lavori il soggetto titolare del permesso di costruire, o che ha presentato la D.I.A. deve presentare la documentazione sui lavori svolti allo sportello unico del Comune per ottenere il certificato di agibilità?
  • 8 giorni
  • 15 giorni
  • 20 giorni
I piani di zona per l'edilizia economico-popolare durano:
  • 15 anni
  • 18 anni
  • 10 anni
Nella programmazione dello spazio destinato a parcheggio pubblico in un PRG lo spazio per ciascun abitante dovrebbe essere di almeno:
  • 5 mq
  • 10 mq
  • 2,5 mq
Quale ente territoriale ha il potere di intervenire, ampliandolo o riducendolo, l'ambito di applicazione della DIA rispetto alla normativa generale?
  • Provincia
  • Consorzio di bonifica
  • Regione
Cos'è la dichiarazione di conformità relativa agli impianti tecnologici?
  • una dichiarazione rilasciata dal proprietario dell'immobile che attesta la regolarità dei lavori previsti dalla DIA precedentemente presentata al comune
  • una dichiarazione della ditta che ha svolto i lavori di impiantistica obbligatoriamente rilascia e che deve essere esibita al comune
  • una dichiarazione del tecnico progettista che attesta la conformità dei lavori eseguiti
Quale legge dello Stato regolamenta le norme di controllo dell'attività urbanistico-edilizia, ne stabilisce le sanzioni ed individua il recupero e la sanatoria delle opere abusive?
  • legge 17/07/1978, n. 392
  • legge 28/01/1977, n. 10
  • legge 28/02/1985, n. 47
Il certificato di destinazione urbanistica viene rilasciato da:
  • il notaio
  • dal sindaco o dal dirigente responsabile
  • dalla conservatoria dei registri immobiliari
Il certificato di destinazione urbanistica:
  • certifica la consistenza e le dimensioni dell'immobile
  • garantisce la regolarità dell'immobile sotto il profilo urbanistico, edilizio e amministrativo
  • contiene le prescrizioni urbanistiche, edilizie e amministrative circa l'edificabilità e l'uso dell'immobile interessato
La lottizzazione di un terreno a scopo edificatorio è da considerarsi non abusiva quando:
  • i tipi di frazionamento catastale siano stati approvati dall'UTE
  • il frazionamento dell'area consente di ricavare lotti di superficie superiori a mq. 8,50
  • esiste la prescritta autorizzazione da parte dell'amministrazione comunale
Correggi
Ricarica la scheda