Immobilquiz.it - il primo portale con tutti i quiz per l'esame da agente immobiliare
il primo portale con tutti i quiz per l'esame da agente immobiliare
Immobilquiz.it - il primo portale con tutti i quiz per l'esame da agente immobiliare

Estimo

Ricarica la scheda
Estimo
Se un bene è concesso in affitto, il suo reddito netto si determina mediante:
  • un bilancio aziendale, come differenza fra la produzione lorda e le passività, al lordo delle imposte;
  • un bilancio aziendale, come differenza fra la produzione lorda vendibile e il canone d'affitto;
  • un bilancio di parte padronale, come differenza fra il reddito padronale lordo e le spese gravanti sulla proprietà.
Nella stima analitica del valore di mercato, una correzione del valore ordinario per tener conto dei comodi particolari del bene si può ottenere operando:
  • una diminuzione percentuale del valore che tenga conto del minor apprezzamento del mercato;
  • una diminuzione del saggio;
  • una correzione in aumento o in diminuzione a seconda dei comodi.
Nella stima analitica del valore di mercato, una correzione del valore ordinario per tener conto degli scomodi particolari del bene si può ottenere operando:
  • un aumento del saggio;
  • un aumento percentuale del valore che tenga conto del maggior apprezzamento del mercato;
  • una correzione in aumento o in diminuzione a seconda degli scomodi.
In che cosa consiste la stima sintetica del valore di costo?
  • Nell'analizzare tutte le componenti del costo e nel farne la somma.
  • Nel confronto indiretto del bene da stimare con altri simili di noto costo.
  • Nel confronto diretto del bene da stimare con altri simili di noto costo.
Quando è possibile la stima sintetica del valore di costo di produzione?
  • Quando siano accertabili per beni simili i costi di produzione.
  • Quando siano note le spese reali per l'acquisto dei fattori produttivi.
  • Quando siano noti i costi di messa in opera dei fabbricati.
Quali parametri possono essere convenientemente usati nella stima sintetica del valore di costo?
  • Parametri economico-finanziari
  • Parametri economici.
  • Parametri fisici o tecnici.
Perché i fabbricati rurali non hanno un imponibile proprio?
  • Perché non hanno una propria capacità di reddito, ma concorrono con i terreni alla produzione del reddito del fondo.
  • Perché non hanno un mercato e quindi non è possibile determinarne l'imponibile.
  • Perché il reddito dei terreni e quello dei fabbricati rurali si fondono nel reddito agrario.
Su che cosa si basa la distinzione fiscale fra fabbricati rurali e fabbricati urbani?
  • Sulla destinazione che ne vincola le possibilità d'uso.
  • Sul fatto di possedere o meno una propria autonoma capacità di reddito.
  • Sul fatto che siano o no strumentali all'esercizio di un'attività .
Che cosa si intende per fabbricato civile?
  • Qualsiasi fabbricato che non abbia le caratteristiche per essere considerato rurale.
  • Un fabbricato costruito in funzione di una determinata attività produttiva.
  • Qualsiasi costruzione stabile che si elevi senza soluzione di continuità dalle fondamenta al tetto.
Di fronte alla variazione dei prezzi di mercato, l'offerta dei fabbricati è da considerare:
  • tendenzialmente rigida;
  • flessibile, variabile a seconda dell'andamento del mercato;
  • del tutto anelastica.
Correggi
Ricarica la scheda