Immobilquiz.it - il primo portale con tutti i quiz per l'esame da agente immobiliare
il primo portale con tutti i quiz per l'esame da agente immobiliare
Immobilquiz.it - il primo portale con tutti i quiz per l'esame da agente immobiliare

Estimo

Ricarica la scheda
Estimo
Il reddito dominicale compete al:
  • possessore in quanto tale, indipendentemente dal fatto che egli conduca o meno il fondo;
  • possessore che esercita attività agricola;
  • l'affittuario coltivatore diretto.
Il decreto n. 28/1998 ridefinisce la particella catastale che, oltre ad essere situata nello stesso Comune e foglio di mappa, ed avere continuità fisica ed omogeneità dei diritti reali su essa insistenti, sarà caratterizzata da omogenea:
  • potenzialità produttiva;
  • potenzialità edificatoria;
  • coltura praticata.
Le mappe sono il risultato del rilevamento topografico, fatto mediante:
  • triangolazioni appoggiate ai vertici I.G.M.I., rete di poligonali e rilievo di dettaglio;
  • allineamenti e squadri;
  • solo procedimento celerimetrico.
Tutte le misure di aggiornamento della mappa catastale devono essere appoggiate ad una maglia d'inquadramento univocamente individuata e geometricamente definita; i vertici di tale maglia sono detti:
  • punti trigonometrici;
  • punti fiduciali;
  • punti caratteristici.
Qual'è il fine ultimo delle operazioni estimative del Catasto terreni?
  • Determinare il reddito dominicale e il reddito agrario delle particelle.
  • Determinare la rendita catastale delle particelle.
  • Determinare il valore delle particelle.
Le operazioni estimative di formazione del Catasto terreni sono le seguenti:
  • qualificazione, classificazione, classamento e formazione delle tariffe;
  • qualificazione, classificazione e classamento;
  • pubblicazione, attivazione, conservazione.
Che cosa si intende per reddito agrario?
  • Il reddito medio ordinario di parte padronale.
  • Il reddito che compete al lavoratore manuale del terreno.
  • La somma degli interessi sul capitale di esercizio e degli stipendi per il lavoro direttivo.
Noto il nome di un possessore, si risale al suo foglio partita consultando:
  • la mappa catastale;
  • l'elenco degli immobili;
  • l'elenco degli intestati.
Il Catasto terreni e il Catasto dei fabbricati costituiscono:
  • l'inventario dei beni mobili esistenti nel territorio dello Stato italiano;
  • l'inventario di tutte le particelle presenti sul territorio dello Stato italiano;
  • l'inventario dei beni immobili esistenti nel territorio dello Stato italiano.
Il Catasto dei fabbricati rappresenta:
  • l'inventario dell'intero patrimonio edilizio esistente sul territorio nazionale;
  • l'inventario dell'intero patrimonio territoriale esistente sul suolo nazionale;
  • l'inventario di tutte le particelle catastali esistenti sul territorio nazionale.
Correggi
Ricarica la scheda