Immobilquiz.it - il primo portale con tutti i quiz per l'esame da agente immobiliare
il primo portale con tutti i quiz per l'esame da agente immobiliare
Immobilquiz.it - il primo portale con tutti i quiz per l'esame da agente immobiliare

Estimo

Ricarica la scheda
Estimo
Le innovazioni in un condominio sono:
  • qualsiasi cosa nuova stabilmente inserita nelle parti comuni
  • quelle opere che rendono più comodo ed efficiente l'uso delle parti comuni
  • le opere che alterano l'entità sostanziale o la destinazione delle parti comuni
La durata dell'usufrutto può essere per una persona fisica al massimo:
  • 20 anni
  • 30 anni
  • la durata della vita naturale
L'usufrutto può avere per oggetto:
  • solo beni mobili
  • solo beni immobili
  • sia beni mobili che immobili
Le addizioni che l'usufruttuario può eseguire sono:
  • miglioramenti della cosa data in usufrutto
  • aggiunte che si possono separare senza danneggiamenti dalla cosa data in usufrutto
  • opere di manutenzione del bene dato in usufrutto
Il valore del diritto di usufrutto è dato:
  • dall'accumulazione all'attualità dei redditi ritraibili dall'usufruttuario
  • dal valore di mercato del fabbricato gravato da usufrutto
  • dall'incremento di reddito ritraibile dall'usufruttuario
L'aspetto economico che si applica nella stima del valore del diritto di usufrutto è:
  • il valore di trasformazione
  • il valore di surrogazione
  • il valore di capitalizzazione
Il reddito ritraibile dall'usufruttuario di un fabbricato è dato da:
  • Rlt - (Q + Sv + Tr + Sa + St + I)
  • Rlt - (Q + Tr + Amn + Sf-In + I)
  • Rlt - (Tr + Amn + Sf-In + I)
Le spese a carico dell'usufruttuario riguardano, come stabilito dal codice civile:
  • amministrazione e custodia, manutenzione ordinaria e straordinaria, tributi
  • amministrazione e custodia, manutenzione ordinaria, tributi
  • manutenzione ordinaria, tributi
Il valore della nuda proprietà di un immobile dato in usufrutto si ottiene:
  • capitalizzando il reddito dell'usufruttuario
  • capitalizzando il reddito lordo del nudo proprietario
  • detraendo dal valore attuale di mercato dell'immobile, considerato libero dal diritto, il valore dell'usufrutto
Il valore della nuda proprietà di un immobile dato in usufrutto si ottiene:
  • scontando all'attualità il valore di mercato dell'immobile considerato libero dal diritto per gli anni di durata residua del diritto
  • capitalizzando il valore di mercato dell'immobile considerato libero dal diritto e detraendo il valore del diritto di usufrutto
  • capitalizzando il reddito del nudo proprietario e detraendo il valore dell'usufrutto
Correggi
Ricarica la scheda