Immobilquiz.it - il primo portale con tutti i quiz per l'esame da agente immobiliare
il primo portale con tutti i quiz per l'esame da agente immobiliare
Immobilquiz.it - il primo portale con tutti i quiz per l'esame da agente immobiliare

Diritto civile

Ricarica la scheda
Diritto civile
Se nel mutuo sono pattuiti interessi usurari:
  • Il contratto è totalmente nullo
  • La clausola che stabilisce gli interessi usurari è nulla, per cui il contratto resta valido ma non è dovuto alcun interesse
  • La clausola usuraria è nulla ma resta fermo l'obbligo degli interessi nella misura legale
Il mandato generale:
  • Comprende solo gli atti eccedenti l'ordinaria amministrazione
  • Comprende gli atti di ordinaria e straordinaria amministrazione
  • Comprende solo gli atti di ordinaria amministrazione
Se il mandatario agisce sulla base di un mandato senza rappresentanza ed eccede i limiti fissati nel mandato, l'atto che esorbita dal mandato:
  • E' inefficace, salva la responsabilità del mandatario verso il terzo in buona fede
  • Resta a carico del mandatario se il mandante non lo ratifica
  • E' vincolante per il mandante a tutela dell'affidamento del terzo in buona fede, salva la responsabilità del mandatario verso il mandante
Il deposito è:
  • Il contratto con il quale una parte si obbliga a far godere all'altra una cosa mobile o immobile per un dato tempo, verso un determinato corrispettivo
  • Il contratto col quale una parte riceve dall'altra una cosa mobile con l'obbligo di custodirla e restituirla in natura
  • Il contratto col quale una parte consegna all'altra una cosa mobile o immobile, affinché se ne serva per un tempo o per un uso determinato, con l'obbligo di restituire la stessa cosa ricevuta
Il depositario può servirsi della cosa depositata:
  • Sempre
  • Mai
  • Solo nel deposito irregolare
Può l'apertura di credito essere a tempo indeterminato?
  • No, perché la natura del contratto esige che esso sia a tempo determinato
  • Sì, ma è consentito alla parti di recedere dal contratto in ogni momento
  • Sì, ma è consentito alle parti di recedere dal contratto dopo il decorso di cinque anni
A norma del codice civile, nella vendita che ha per oggetto una cosa futura, qualora le parti non abbiano voluto concludere un contratto aleatorio, se la cosa non viene ad esistenza:
  • La vendita è annullabile
  • La vendita è valida, ma l'acquirente può chiederne la risoluzione e pretendere la restituzione del prezzo eventualmente pagato
  • La vendita è nulla
Il compratore può chiedere la risoluzione del contratto se, quando l'ha concluso, ignorava che la cosa non era di proprietà del venditore?
  • Sì, in ogni caso
  • No, ma ha diritto ad un equo indennizzo
  • Sì, purché frattanto il venditore non gliene abbia fatto acquistare la proprietà
Tizio ha venduto a Caio una cosa, gravata da vizi facilmente riconoscibili, dichiarandola esente da vizi. In questa ipotesi il codice civile prevede che:
  • Tizio è tenuto alla garanzia per i vizi della cosa venduta
  • Tizio è tenuto alla garanzia per i vizi della cosa venduta solo se la cosa è perita in conseguenza dei vizi
  • Tizio è tenuto alla garanzia per i vizi della cosa venduta solo se Caio prova che non era a conoscenza dei vizi della cosa
Ai sensi del codice civile, nel contratto di locazione, il locatore deve:
  • Eseguire durante la locazione le riparazioni di piccola manutenzione
  • Garantire il conduttore da ogni tipo di molestie, anche da quelle che non diminuiscono l'uso o il godimento della cosa
  • Mantenere la cosa locata in stato da servire all'uso convenuto
Correggi
Ricarica la scheda