Immobilquiz.it - il primo portale con tutti i quiz per l'esame da agente immobiliare
il primo portale con tutti i quiz per l'esame da agente immobiliare
Immobilquiz.it - il primo portale con tutti i quiz per l'esame da agente immobiliare

Diritto civile

Ricarica la scheda
Diritto civile
Il signor Giovanni Immobiliare vende il 1° gennaio un appartamento, pattuendo con l'acquirente che la vendita avrà effetto solo a partire dal 1° luglio. Il 15 giugno però un terribile incendio distrugge l'intero palazzo. L'acquirente a questo punto deve ritenersi:
  • Legittimato a ricorrere al giudice per ottenere la pronuncia di risoluzione
  • Obbligato comunque a corrispondere il prezzo pattuito
  • Tenuto a corrispondere al venditore un equo indennizzo
Il signor Hamburgher si è impegnato a rifornire il ristorante "La Mensa" di 1000 polpette preconfezionate alla settimana, con l'intesa che ogni 27 del mese gli sarà versato il corrispettivo. Senonché il 20 del mese successivo gli viene revocata la licenza impedendogli, così, di continuare ad eseguire la fornitura. Il titolare del ristorante a questo punto:
  • Nulla deve, essendo diventato proprietario del panini ex art.1153 c.c.
  • È tenuto nonostante la risoluzione a pagare tutte le forniture ricevute
  • È tenuto a corrispondere alla controparte solo un'equa indennità
In quale, tra le seguenti ipotesi, la risoluzione contrattuale non opera "di diritto", ma abbisogna di apposita pronuncia giudiziale?
  • Se l'inadempimento perdura in seguito alla scadenza del termine fissato nella diffida ad adempiere
  • Quando la prestazione di una delle parti è divenuta, a seguito di avvenimenti straordinari e imprevedibili, eccessivamente onerosa
  • Quando il creditore insoddisfatto dichiara di valersi della clausola risolutiva espressa
È revocabile l'accettazione di una proposta contrattuale?
  • Sì, purché la revoca giunga a conoscenza del proponente prima dell'accettazione
  • No, salvo che la natura dell'affare o altre circostanze lo consentano
  • Sì, solo in presenza di una giusta causa
Secondo il codice civile, la illiceità della causa in un contratto plurilaterale, ne determina:
  • In ogni caso l'annullabilità
  • In ogni caso la rescindibilità
  • In ogni caso la nullità
Secondo il codice civile, il motivo illecito che ha determinato una soltanto delle parti in modo esclusivo alla conclusione di un contratto di appalto:
  • Determina l'annullabilità del contratto
  • Determina la rescindibilità del contratto
  • Non ha rilevanza
Il contratto sottoposto a condizione sospensiva, se la prestazione inizialmente impossibile diviene possibile prima dell'avveramento della condizione:
  • È invalido, salvo che sia stata già adempiuta la prestazione a carico dell'altra parte
  • È valido
  • È nullo, se non risulta espressamente una diversa volontà delle parti
L'assunzione di un obbligo subordinata ad una condizione sospensiva che la faccia dipendere dalla mera volontà del debitore è:
  • Nulla
  • Annullabile
  • Valida se è fissato un termine per l'avveramento della condizione
Il contratto obbliga le parti solo a quanto è nel medesimo espresso?
  • Sì, obbliga le parti solo a quanto è nel medesimo espressamente convenuto, con esclusione di ogni integrazione
  • No, obbliga le parti anche alle conseguenze che ne derivano secondo la legge, ma non secondo gli usi o l'equità
  • No, obbliga le parti anche a tutte le conseguenze che ne derivano secondo la legge o, in mancanza, secondo gli usi e l'equità
In tema di rappresentanza volontaria, nei casi in cui è rilevante lo stato di buona o mala fede, di scienza o di ignoranza di determinate circostanze, si ha riguardo alla persona del:
  • Rappresentato in ogni caso
  • Rappresentante, salvo che si tratti di elementi predeterminati dal rappresentato
  • Rappresentante, anche si si tratti di elementi predeterminati dal rappresentato
Correggi
Ricarica la scheda