Immobilquiz.it - il primo portale con tutti i quiz per l'esame da agente immobiliare
il primo portale con tutti i quiz per l'esame da agente immobiliare
Immobilquiz.it - il primo portale con tutti i quiz per l'esame da agente immobiliare

Diritto urbanistico

Ricarica la scheda
Diritto urbanistico
Quale legge dello Stato, regolamenta le norme in materia di controllo dell'attività urbanistico-edilizia, ne stabilisce le sanzioni ed individua il recupero e la sanatoria delle opere abusive?
  • legge 17.07.1978 n. 392
  • legge 28.01.1977 n. 10
  • legge 28.02.1985. n. 47
Il certificato di destinazione urbanistica viene rilasciato da?
  • l'ufficio tecnico erariale
  • il notaio
  • il dirigente tecnico comunale o caposervizio tecnico incaricato
Cosa contiene il certificato di destinazione urbanistica?
  • le prescrizioni urbanistiche, edilizie e amministrative riguardanti l'edificabilità e l'uso dell'immobile interessato
  • garantisce la regolarità dell'immobile interessato, sotto il profilo delle norme urbanistiche, edilizie e amministrative
  • certifica la consistenza e le dimensioni dell'immobile interessato
Un fabbricato abusivo ma oggetto di condono edilizio può essere compravenduto?
  • non può essere alienato poiché, per legge, la vendita potrà avvenire solo dopo il rilascio della prescritta concessione in sanatoria
  • allegando al rogito copia della domanda di sanatoria corredata della prova dell'avvenuto versamento dell'oblazione oppure la concessione edilizia in sanatoria
  • senza alcun problema purché nel frattempo, l'edificio sia stato regolarmente iscritto presso il nuovo catasto edilizio urbano
In sede di rogito quali indicazioni devono essere prodotte se l'oggetto della compravendita è un edificio costruito anteriormente alla data del 01.09.1967?
  • dichiarazione sostitutiva di atto notorio da parte dell'alienante attestante che l'opera è stata iniziata in data anteriore al 02.09.1967
  • nessuna, perché la data indicata non riveste nessuna importanza
  • estremi e data del certificato di abitabilità o di agibilità comprovanti che l'opera è stata ultimata anteriormente al 01.09.1967
In sede di rogito quali indicazioni devono essere prodotte se l'oggetto della compravendita è un fabbricato costruito in data successiva al 01.09.1967 e nel rispetto di ogni normativa urbanistico-amministrativa?
  • certificazione di consistenza catastale rilasciata dall'u.t.e. e comprovante, ai fini fiscali, la data dell'avvenuto censimento dell'immobile
  • estremi della licenza edilizia o della concessione ad edificare
  • certificazione rilasciata dal comune e comprovante la regolarità dell'edificio sotto il profilo urbanistico- amministrativo
Cosa si intende per indice di fabbricabilità fondiaria?
  • la massima superficie utile, espressa in metri quadrati, costruibile per ogni metro quadrato di superficie fondiaria
  • il volume massimo, espresso in metri cubi, costruibile per ogni metro quadrato di superficie territoriale
  • la percentuale di superficie coperta rispetto alla superficie fondiaria
  • il volume massimo, espresso in metri cubi, costruibile per ogni metro quadrato di superficie fondiaria
Sotto il profilo urbanistico-normativo, cosa si intende per "fasce di rispetto"?
  • aree inedificabili poste a protezione ambientale di zone destinate all'insediamento industriale
  • aree inedificabili a protezione dei nastri e degli incroci stradali, delle ferrovie, dei cimiteri, ecc...
  • aree inedificabili che, per motivi igienico sanitari, devono essere interposte tra i fabbricati ad uso residenziale
  • aree inedificabili poste a protezione ambientale di zone destinate all'insediamento residenziale
Sotto il profilo normativo, cosa sottintende il concetto di "adattabilità" di un edificio?
  • la possibilità di riadattare un edificio secondo le norme ed i disposti del piano regolatore generale, senza dover versare oneri di urbanizzazione al momento del rilascio della concessione edilizia
  • la possibilità, prevista dalla legge, di poter procedere a lavori di ristrutturazione interna dell'immobile senza l'obbligo di richiedere autorizzazione edilizia
  • la possibilità di adattare un edificio di tipo industriale a destinazione di tipo residenziale anche se la volumetria esistente risulta essere superiore a quella edificabile
  • la possibilità di modificare nel tempo lo spazio costruito allo scopo di renderlo completamente ed agevolmente fruibile anche da parte di persona con ridotta o impedita capacità motoria o sensoriale
Per effettuare parcheggi di pertinenza al di sotto del piano di campagna nel lotto su cui insiste un fabbricato:
  • occorre una concessione edilizia
  • occorre un'autorizzazione
  • non occorre alcun atto autorizzativo
Correggi
Ricarica la scheda