Immobilquiz.it - il primo portale con tutti i quiz per l'esame da agente immobiliare
il primo portale con tutti i quiz per l'esame da agente immobiliare
Immobilquiz.it - il primo portale con tutti i quiz per l'esame da agente immobiliare

Catasto

Ricarica la scheda
Catasto
Quale ufficio deve essere consultato per verificare con sicurezza la proprietà di diritto di una particella catastale?
  • Lo Sportello unico per l'edilizia.
  • L'Ufficio del Territorio della Provincia.
  • L'Ufficio tecnico comunale.
  • La Conservatoria dei registri immobiliari.
L'Ufficio Tecnico Erariale (UTE):
  • Ha sede presso l'Agenzia del Territorio in ogni capoluogo di provincia ed ha il compito di aggiornare gli estimi catastali ai fini fiscali.
  • Ha sede presso l'Agenzia del Territorio istituita in ciascuna Regione.
  • Ha sede presso ogni Comune ed ha il compito di aggiornare gli estimi catastali per l'imposizione dell'I.C.I.
  • Ha sede presso l'Agenzia delle Entrate in ogni capoluogo di provincia.
La voltura catastale è un complesso di operazioni relative:
  • A variazione oggettive di una o più particelle.
  • Al frazionamento.
  • A variazioni nel possesso.
  • A variazioni di rendita catastale o valore di mercato.
La certificazione ipotecaria consiste in:
  • Una copia dei soli atti di compravendita degli immobili.
  • Una copia di tutti gli atti notarili che riguardano i fabbricati.
  • Un'attestazione rilasciata dall'Ufficio Tecnico del Comune.
  • Un'attestazione rilasciata dal Conservatore dei Registri Immobiliari.
Come occorre regolarizzare la posizione di un immobile censito come fabbricato rurale che ha perduto le caratteristiche peculiari della ruralità?
  • Presentando il tipo mappale al catasto terreni e denunciando l'immobile al Nuovo Catasto edilizio urbano.
  • Frazionandolo al Catasto terreni.
  • Presentando il tipo mappale per l'accatastamento al Catasto urbano.
  • Presentando una apposita richiesta alla Conservatoria dei Registri immobiliari.
Se una particella censita al Catasto edilizio urbano presenta più unità immobiliari, come vengono rappresentate queste ultime?
  • Con lettera maiuscola.
  • Con un numero romano.
  • Con un numero di subalterno.
  • Con progressione alfabetica.
La rendita catastale di un immobile è data:
  • Dal valore di mercato determinato dall'UTE.
  • Dal prodotto della superficie dell'immobile per la tariffa d'estimo.
  • Dal prodotto della consistenza catastale per il valore di mercato unitario.
  • Dal prodotto della consistenza catastale per la tariffa unitaria d'estimo.
Il valore catastale di un immobile, valore minimo da dichiarare nell'atto di trasferimento del bene al fine di evitare un accertamento d'ufficio, è dato da:
  • La tariffa d'estimo moltiplicata per la consistenza dell'immobile.
  • Il valore di mercato moltiplicato per un coefficiente variabile per gruppi di categoria.
  • Il valore di mercato moltiplicato del 10%.
  • La nuova rendita catastale moltiplicata per un coefficiente variabile per gruppi di categoria.
Il catasto in Italia ha le caratteristiche di essere:
  • Geometrico, particellare, non probatorio e distinto per classi e tariffe.
  • Geometrico, particellare, probatorio e distinto per classi e per tariffe.
  • Descrittivo, particellare, non probatorio e distinto per classi e per tariffe.
  • Solo descrittivo e probatorio.
Quale fra i seguenti documenti del Nuovo Catasto Edilizio Urbano consiste in una planimetria in scala 1 : 100?
  • L'estratto di mappa catastale urbana.
  • La planimetria delle parti comuni di un immobile.
  • L'elaborato planimetrico.
  • La planimetria dell'alloggio (unità immobiliare urbana).
Correggi
Ricarica la scheda