Immobilquiz.it - il primo portale con tutti i quiz per l'esame da agente immobiliare
il primo portale con tutti i quiz per l'esame da agente immobiliare
Immobilquiz.it - il primo portale con tutti i quiz per l'esame da agente immobiliare

Estimo

Ricarica la scheda
Estimo
Due beni si definiscono analoghi, se:
  • Differiscono per una serie di caratteristiche, fra le quali predominano quelle positive;
  • Pur differendo per caratteristiche singolarmente importanti, presentano compensazione fra caratteri positivi e negativi;
  • Sono simili in tutte le caratteristiche tranne una.
Quale parametro fra quelli di seguito elencati è il più indicato nella stima di un lotto fabbricabile?
  • Il beneficio fondiario.
  • La produzione lorda vendibile.
  • La superficie del lotto.
Se il parametro di stima è il Bf, quale rapporto si utilizza nella stima e che significato assume?
  • Si utilizza il rapporto SBf/SP, che rappresenta il saggio medio fondiario con cui si può calcolare per capitalizzazione il valore di mercato.
  • Si utilizza il rapporto SP/SBf, che rappresenta un numero pure che indica quante volte il reddito è multiplo del prezzo.
  • Si utilizza il rapporto SBf/SP, che rappresenta il saggio medio di fruttuosità di tutti gli investimenti immobiliari.
Che cosa si intende per reddito ordinario capitalizzabile?
  • Quello ottenibile da un imprenditore-proprietario dotato di medie capacità.
  • Quello ottenibile dall'imprenditore concreto.
  • Quello ottenibile da un imprenditore dotato di normali capacità.
Da quali caratteristiche dipende il reddito ordinario di un bene?
  • Dipende solo dalle sue caratteristiche già espresse al momento della stima.
  • Dipende sia dalle caratteristiche già espresse, sia da quelle che, presenti allo stato potenziale, potrebbero essere valorizzate da un imprenditore di ordinarie capacità.
  • Dipende sia dalle caratteristiche già espresse, sia da quelle che sono in grado di valorizzare al massimo le capacità produttive.
Quali caratteristiche particolari, non considerate nelle precedenti fasi della stima, sono chiamate comodi e scomodi?
  • Le caratteristiche di straordinarietà costituite da elementi di per sé valutabili.
  • Le caratteristiche intrinseche ed estrinseche positive.
  • Le caratteristiche intrinseche ed estrinseche straordinarie positive e negative.
Quali caratteristiche particolari comportano aggiunte e detrazioni al valore ordinario?
  • Le caratteristiche intrinseche ed estrinseche positive.
  • Le caratteristiche di straordinarietà costituite da elementi di per sé valutabili.
  • Le caratteristiche ordinarie costituite da elementi di per sé valutabili.
Noto il valore di un bene supposto libero, con quale operazione lo si modifica se esso è in realtà affittato?
  • Mediante la detrazione dei mancati redditi rispetto all'ordinario per tutta la durata dell'affitto.
  • Mediante una detrazione che dipende dal tipo di contratto.
  • Mediante una correzione percentuale variabile a seconda del tipo e della durata del contratto.
L'esistenza di un diritto di usufrutto su di un bene comporta una correzione del suo valore ordinario oppure un'aggiunta o detrazione?
  • Comporta una detrazione, perché il diritto toglie valore alla proprietà e può essere valutato a parte.
  • Comporta una correzione del valore, così come l'esistenza di un contratto di affitto.
  • Comporta una correzione in diminuzione, perché esso rappresenta una limitazione al diritto di proprietà.
Le pertinenze come scorte aziendali, mobili e arredi, legate al bene per legge o per volontà contrattuale, danno luogo a:
  • Correzione del valore ordinario;
  • Maggiori redditi transitori;
  • Aggiunte al valore ordinario;
Correggi
Ricarica la scheda