Immobilquiz.it - il primo portale con tutti i quiz per l'esame da agente immobiliare
il primo portale con tutti i quiz per l'esame da agente immobiliare
Immobilquiz.it - il primo portale con tutti i quiz per l'esame da agente immobiliare

Estimo

Ricarica la scheda
Estimo
Le spese a carico dell'usufruttuario riguardano, come stabilito dal codice civile:
  • Amministrazione e custodia, manutenzione ordinaria e straordinaria, tributi
  • Amministrazione e custodia, manutenzione ordinaria, tributi
  • Manutenzione ordinaria, tributi
Il valore della nuda proprietà di un immobile dato in usufrutto si ottiene:
  • Capitalizzando il reddito dell'usufruttuario
  • Capitalizzando il reddito lordo del nudo proprietario
  • Detraendo dal valore attuale di mercato dell'immobile, considerato libero dal diritto, il valore dell'usufrutto
Il valore della nuda proprietà di un immobile dato in usufrutto si ottiene:
  • Scontando all'attualità il valore di mercato dell'immobile considerato libero dal diritto per gli anni di durata residua del diritto
  • Capitalizzando il valore di mercato dell'immobile considerato libero dal diritto e detraendo il valore del diritto di usufrutto
  • Capitalizzando il reddito del nudo proprietario e detraendo il valore dell'usufrutto
L'indennità spettante all'usufruttuario per i miglioramenti eventualmente eseguiti è pari a:
  • L'incremento di valore del bene
  • La maggior somma tra lo speso e l'incremento di valore
  • La minor somma tra lo speso e l'incremento di valore
L'indennità spettante all'usufruttuario per le addizioni eventualmente eseguite è pari a:
  • Zero: le addizioni spettano al nudo proprietario
  • Zero: le addizioni devono essere asportate dall'usufruttuario al termine dell'usufrutto (se è possibile senza danneggiare la cosa)
  • L'incremento di valore
Per fini fiscali il valore del diritto di usufrutto di un fabbricato è dato da:
  • Valore catastale moltiplicato per il coefficiente c
  • Reddito catastale rivalutato moltiplicato per il saggio legale e per il coefficiente c
  • Valore catastale moltiplicato per il saggio legale e per il coefficiente c
Le servitù prediali coattive sono:
  • Diritti reali e personali di godimento sulla cosa altrui
  • Diritti reali di godimento sulla cosa altrui
  • Diritti reali di superficie sulla cosa altrui
In quali dei seguenti modi NON si può costituire una servitù prediale?
  • Per destinazione del padre di famiglia
  • Per atto dell'autorità amministrativa
  • Nessuna delle precedenti (si può attivare in tutti i modi precedenti)
La servitù è apparente quando:
  • Ha durata inferiore a 9 anni
  • Non è visibile
  • È visibile
Le servitù tipiche sono quelle che:
  • Si possono costituire solo volontariamente
  • Si possono costituire solo coattivamente
  • Sono contemplate nelle leggi vigenti e si possono costituire anche coattivamente
Correggi
Ricarica la scheda