Immobilquiz.it - il primo portale con tutti i quiz per l'esame da agente immobiliare
il primo portale con tutti i quiz per l'esame da agente immobiliare
Immobilquiz.it - il primo portale con tutti i quiz per l'esame da agente immobiliare

Estimo

Ricarica la scheda
Estimo
Le caratteristiche estrinseche di un fondo rustico sono quelle relative:
  • All'ambiente socio-economico della zona e alle condizioni geografiche e climatiche generali del luogo;
  • Ai vincoli di diritto pubblico o privato su di esso gravanti;
  • Alle sole condizioni geografiche e climatiche generali del luogo.
Quali caratteristiche sono da considerare intrinseche per un fondo rustico?
  • Quelle geografiche e climatiche generali del luogo.
  • Quelle relative alle condizioni sue proprie: fertilità, giacitura, ecc.
  • Quelle che riguardano l'ambiente socio-economico della zona.
La situazione locatizia e la presenza di ipoteche rappresentano vincoli di diritto privato che limitano il valore di mercato di un fondo; esse sono ascrivibili:
  • Alle caratteristiche estrinseche;
  • Alla situazione giuridica;
  • Alla situazione economica.
Qual è la legge che disciplina l'affitto dei fondi rustici?
  • La legge 3/5/1982 n. 203.
  • La legge 27/7/1978 n. 392.
  • La legge 8/8/1992 n. 359.
Che influenza ha la distanza di un fondo dai mercati e dai centri abitati?
  • Incide sui costi della manodopera occasionale o avventizia.
  • Incide sulle spese di trasporto e quindi sul reddito che il fondo è in grado di dare.
  • Influisce sulla capacità di reddito del fondo e sulla sua appetibilità come luogo di residenza.
La possibilità di ottenere crediti agevolati per opere di miglioramento, rappresenta per i fondi rustici di una zona:
  • Un motivo di incremento dei valori fondiari;
  • Un motivo di decremento dei valori fondiari;
  • Un motivo di svalutazione dei fondi che non necessitano di miglioramenti.
Perché la conformazione di un fondo, unitamente alla forma e alle dimensioni dei singoli appezzamenti che lo compongono, esercitano un'influenza notevole sul suo valore?
  • Perché consentono un impiego più o meno razionale delle macchine.
  • Perché causano un diverso sviluppo delle linee di confine e incidono sulle spese di sorveglianza.
  • Perché condizionano le scelte colturali e hanno incidenza su tutti i costi di produzione.
Il valore di un fondo dipende in larga misura dall'entità e dallo stato di conservazione e di efficienza delle sue dotazioni, fra le quali hanno rilevante importanza:
  • I fabbricati rurali, le opere di scolo e di difesa, gli impianti fissi d'irrigazione, le vie di comunicazione interne e di collegamento con l'esterno, le piantagioni legnose;
  • I fabbricati rurali, le vie di comunicazione e di collegamento con l'esterno, le piantagioni legnose;
  • I fabbricati rurali, la stalla con gli impianti fissi di mungitura e di raccolta delle deiezioni liquide e solide degli animali.
Gli aspetti economici che possono soddisfare le ragioni pratiche di stima dei fondi rustici sono:
  • Il valore di mercato e il valore di costo;
  • Il valore di mercato e il valore complementare;
  • Il valore di mercato, il valore di trasformazione e il valore complementare.
Per la stima sintetica del valore di mercato di un fondo rustico, il parametro fisico più adatto è:
  • Il reddito dominicale;
  • La superficie fondiaria;
  • La superficie coltivata.
Correggi
Ricarica la scheda